Il blog di DiRete

Corsi di Informatica

Come tutti gli anni stanno partendo i corsi di Informatica base che seguiamo insieme a

Se vi sbrigate ci sono ancora alcuni posti. Quest'anno debutta Fabio a Sirmione mentre a Peschiera si conferma Manuel... Lucio, Paolo, Daniele sono ovviamente sempre invitati anche se ormai se la tirano un po' ;)

Aspettando OpenOffice.org 3

In attesa dell’uscita della nuova versione di OpenOffice.org 3 potreste trovare interessanti alcuni link che mi sono stati passati da un mio collega:

Come non sapete cosa è OpenOffice.org?!? Provate ora ad indovinare quel è il nome del sito ufficiale di OpenOffice.org ??? :-)

Mac: finalmente il programma che sa dove sono!

Una funzione di Mac OS X Tiger che apprezzo molto è la possibilità di cambiare al volo le impostazioni di rete, ad esempio, per quando si è in ufficio e per quando si è a casa (tutto con due click e non cambiando i parametri TCP a manina come facevo con Win XP). Fino a ieri quindi, quando accendevo il Mac a casa o in ufficio dovevo cambiare a mano la "posizione" ed ero a posto. Ma oggi ho scoperto Marco Polo: il classico programmino che "ti migliora la vita" con poco. Marco Polo cambia la posizione in automatico andando a capire cosa succede intorno al Mac e deducendo, quindi, qual è la posizione in cui è il caso di passare. Ad esempio: l'SSID della rete wireless che si vede è "Pippo"? Allora sei a casa. Hai ricevuto in DHCP un IP 172.16.1.x, allora sei in Comune a Brescia, ti hanno attaccato una tastiera USB, allora sei alla casa al mare ecc. ecc. E quando la posizione cambia si possono impostare azioni particolari. Cosa? Cambiare lo sfondo del desktop, il server IMAP o SMTP, cambiare lo stato in iChat, abbassare il volume del Mac, accendere o spegnere il Blutooth, togliere la password al salvaschermo ed un sacco di altre cose simpatiche. Ieri Stefano mi faceva notare che gli utenti Mac si spiano sempre la barra del menù per vedere cosa c'è di bello da scoprire... questo lo offro io. Voi cosa mi passate? ;)

Sincronizzazione preferiti (e non solo) con Firefox

Fino alla versione 2 di Firefox usavo con piacere Google Browser Sync che mi permetteva di tenere sincronizzati i due Firefox, quello del mio MacBoo Pro e quello del PC di mio padre che ogni tano uso. Inoltre era molto comodo usarlo per quando mi trovavo da amici ed avevo bisogno di usare i miei preferiti, la mia cronologia, il completamento dei moduli ecc. Purtroppo hanno deciso di non aggiornare il simpatico programmino per Firefox 3. Quindi ora serve trovare un'alternativa. Matteo propone Foxmarks a quanto ho capito. Altri suggeriscono Wave di Mozilla. Avete altre alternative? Io non ho ancora deciso. Sembra che il primo sia più maturo come software mentre l'altro sembra avere il vantaggio di poter sincronizzare non solo i preferiti (come il defunto Google Browser Sync) ma anche tante altre cosettine del browser...

…e se Firefox 3 non vi importa i preferiti?

Se come me avete provato ad usare le varie versioni beta di Fx 3 ma poi tornavate ad usare la versione 2 avrete notato che Firefox 3 non ha importato i preferiti della 2 che stavate usando fino all'altro ieri ma usa quelli dell'ultima beta che avete usato. Questo succede perché quando avete installato la prima beta di Fx 3 lui si è copiato i preferiti della 2 così come erano a quella data. L'installazione di Fx 3.0 quindi non considera più la 2 ma sempre l'ultima beta della 3. Se non avete capito il motivo chiedo venia, comunque la soluzione al problema dei bookmark c'è ed è molto semplice! Spero sia stata d'aiuto... io mi ero spaventato un pochino ;)

Firefox supera gli 8 milioni di dowload

Ce l'abbiamo fatta! Sono stati 8,2 circa i milioni di download di Firefox in 24 ore. Ed al momento in cui scrivo hanno superato i 10 milioni. E' disponibile una mappa per verificare come procede la diffusione...

Aiutiamo Firefox ad entrare nel Guinness dei primati

Riuscirà Firefox 3 ad essere il software più scaricato in 24 ore? Sul sito di Spread Firefox ci stanno provando. Diamo loro una mano? Quanti di voi usano ancora Internet Explorer?

Ottima ottimizzazione!

Credo che il commento di Roberto si meriti un post... Ho provato a cercare Hotel Lago di Garda (posizione 14) e  Hotel Brescia (posizione 9)... potete immaginare come sia difficile arrivare nei primi posti con delle keyword così... Ovviamente se leggerete questo post tra un po' i dati saranno diversi... Se questo è un tentativo fatto "alla buona" ... tanto di cappello! Ma sarà un cappello bianco o nero? ;)

EOLO e la scheda di rete…

Oggi ne è successa una che sta diventando un classico: il cliente non riesce a configurare la sua nuova connessione ad EOLO e non ci capisce il perché. Motivo? La scheda di rete LAN è disabilitata. Riconoscete questo caso dal seguente messaggio: Errore 769: "Impossibile raggiungere la destinazione specificata" oppure Errore 769: "È stato specificato un indirizzo di destinazione non valido o il server remoto non è disponibile". Sul sito di Microsoft c'è la soluzione... La prima volta ha messo in crisi anche noi: ma poi abbiamo scoperto che molti clienti hanno la scheda di rete disabilitata perché le connessioni ad Internet per loro prima era solo via modem analogico...

OpenOffice.org 3.0 disponibile in beta

Essendo una beta è consigliata ai soli utenti esperti, ma adesso si può scaricare (supporta da subito l'interfaccia Aqua di Mac OS X ed in parte permetterà di gestire le macro in Visual Basic). Noi da quasi un anno abbiamo abbandonato Microsoft Office per OpenOffice (NeoOffice per la precisione) ed i nostri preventivi molto complessi con note a piè di pagina, immagini in sottofondo, cartelle di Calc "incastonate" in Writer ne hanno guadagnato in semplicità... Ci sono solo alcuni comportamenti strani con la formattazione del testo... vediamo come saranno risolti nella 3.0. Per chi volesse provare si può sempre provare OpenOffice nell'ultima versione stabile... Datevi qualche mese per abituarvi e non ve ne pentirete (soprattutto il vostro portafoglio sarà contento!)