Vodafone taglia il P2P e il VOIP

Come si legge dal comunicato di Vodafone, l’azienda ha deciso di limitare il traffico P2P. Un po’ come NGI fa con il taglio EOLO Mini. Ma c’è una grossa differenza: qui viene fatto a posteriori! Ed è grave che limitino anche il VoIP (anche se i motivi sono evidenti).

A partire dal 20 Novembre 2009, allo scopo di salvaguardare la qualità del servizio Internet a vantaggio di tutti i Clienti, la velocità massima di connessione alle applicazioni peer-to-peer o file sharing potrà essere limitata fra le ore 7:00 e le ore 22:00.

Inoltre nelle offerte Dati in Mobilità con computer e cellulare (iPhone, BlackBerry, etc…) saranno introdotte alcune limitazioni e nuove condizioni per il traffico effettuato con applicazioni VoIP.

via Quinta

La buona notizia è che si può recedere dal contratto.